Analisi del rischio, perché rivolgersi ad un professionista

L’analisi del rischio è una procedura che permette di rilevare con precisione tutte le situazioni di rischio che possono presentarsi in un ambiente di lavoro, al fine di individuare le migliori strategie per contrastarle e ridurle, così da prevenire con efficacia gli infortuni e gli incidenti sul lavoro.

Per ottenere il risultato migliore, e incrementare il livello di sicurezza all’interno della propria azienda, è importante che l’analisi del rischio venga effettuata da un tecnico esperto e capace di rendersi conto di tutte le situazioni di vulnerabilità dove potrebbero essere messe in pericolo l’incolumità e la salute dei lavoratori.

Con la definizione di rischio si intende una serie di effetti causati da un evento imprevisto, all’interno di un’azienda può trattarsi di un incidente, un errore nella gestione del lavoro o nell’applicazione delle tecniche produttive, una minaccia proveniente sia dall’interno che dall’esterno e così via.

Quando si parla di gestione del rischio, non si intende eliminare tutti i potenziali pericoli presenti in un ambiente, cosa che sarebbe impossibile, ma di trovare un giusto equilibrio nel gestirli e nel prevenirli. Una corretta analisi delle situazioni di rischio permette quindi ad un’azienda di lavorare con maggiore tranquillità e di raggiungere più facilmente i propri obiettivi.

Come lavora un esperto in analisi del rischio

Rilevare le possibili situazioni di rischio è un’attività che richiede attenzione e precisione. Un professionista che si occupa di questa attività deve prima di tutto effettuare un controllo completo dell’edificio, per verificarne la conformità o meno alle normative di sicurezza.

Nella seconda fase il tecnico redige un documento nel quale viene indicato quali sono gli interventi da mettere in atto per avere sotto controllo ogni elemento di rischio, e provvede infine ad elaborare una proposta, indicando le possibili soluzioni.

Il fine del progetto è quello di arrivare ad ottenere un livello di rischio accettabile, che può essere gestito e controllato con efficacia.