Lampadari di Murano, il tocco di classe per ogni ambiente

Guardare dei lampadari di Murano e innamorarsene a prima vista è qualcosa di istantaneo. Il vetro di Murano è infatti un materiale molto particolare, più unico che raro nel suo genere.

Ciò che lo rende così speciale, oltre ovviamente all’incanto dal punto di vista estetico, è il particolare processo di lavorazione che si tramanda solo da generazione in generazione. Murano è una piccola isola nei pressi di Venezia ed è proprio qui che nasce questa tradizione e questa lavorazione di alto pregio.

Gli oggetti realizzati in vetro di Murano sono unici al mondo. Non solo perché preziosi in quanto reperibili solo in questa località italiana; la loro caratteristica principale è che sono realizzati rigorosamente a mano. Non esiste un pezzo uguale all’altro, non può esistere un lampadario di vetro di Murano che abbia una sua copia in qualche parte del mondo!

Ovviamente parliamo di prodotti originali, da acquistare solo in loco oppure su siti web ormai noti e di indubbia reputazione. Ad attestarne valore e autenticità, c’è sempre un certificato di garanzia che accompagna ogni oggetto.

La maggior parte di questi oggetti si realizza tramite soffiatura: il vetro è formato da polvere di silice e la liquidazione avviene a 1600 gradi! Proprio mentre il vetro passa dallo stato liquido a quello solido diventa malleabile e l’artigiano, che è un vero artista, gli conferisce la forma a seconda dell’oggetto che intende realizzare.

Questo processo fa sì che ogni forma sia unica nel suo genere e che ovviamente vi siano anche imperfezioni, come bolle d’aria che restano incastrate nel vetro oppure polvere o una levigatura ondulata e imperfetta. Fa parte tutto della bellezza di questi oggetti, che poi vengono decorati e colorati e venduti in tutto il mondo, orgogliosamente con marchio Made in Italy.